subscrever o vídeo do dia aeiou:
subscrição efectuada.
  • Piero Parodi – E donne

    teste
    FAVORITO
    3.00/5
    Partilha no teu site ou blog:

    O dixe o dixe ma o gà a mogie anche le….
    Un altro brano della serie goliardica del nostro Piero, dedicato alle donne

    Avere delle figliole è un grosso pensiero
    Diceva mia zia parlando con Piero
    Se cadano da piccine si possono sbucciare
    Ma se scivolano da grandi si fanno ancora più male!

    Occhio alla bionda tipo fatale
    Quando ti ama è un temporale
    Ti da dei baci che sembrano lampi e tuoni
    E….. tutto ti rimescola

    Attento alla rossa è colla di pesce
    Quanto ti prende fai la fine dello scemo
    Se non prendi le misure e la lasci fare
    Ti prende di peso e ti porta all’altare

    Anche la nera è un’altra ventosa
    E ti fa stare lì e per di più gelosa
    Quando ti squadra ti viene freddo ai piedi
    Sorrisi ti fa davanti ma dietro ha i documenti…

    La parrucchiera sembra una bellezza
    Perché si trucca con la pennellessa
    Ma ha delle gote che sembrano di smalto
    E ci vuole lo scalpello per dargli un bacino

    La donna attivista esperta in comizi
    Discorsi fa in letto ed in cucina pasticci
    Ha sempre due amanti a quanto ho sentito
    Uno è il marito l’altro il partito

    La donna benzinaia è sempre un mistero
    Nel darti la benzina sembra che faccia un clistero
    Poi ti pulisci i vetri con due colpi di stracci
    Se prima erano pulito dopo sono sporcati…

    La donna di casa angelo della cucina
    Dalla finestra è sempre a spettegolare con la vicina
    E di cento famiglie passate una ad una
    Da sto bello sindacato non se ne salva nessuna

    La fruttivendola soggetto raro
    Se apre bocca dice uno strafalcione
    Se con gli aranci si può fare l’aranciata
    Coi due o tre cachi farete una….

    Ai grandi magazzini la commessa dal banco
    Per farla muovere eh ci vorrebbe un crick
    Se compri qualcosa le fai un piacere
    Ma se non compri niente gliene fai tre…

    L’indossatrice dalla linea di piuma
    Di frutta vive sognando il panino
    Ma se un nocciolo di ciliegia per sbaglio va giù
    Sembra che sia di tre mesi e non lavora più

    Avere delle figliole è un grosso pensiero
    Diceva mia zia parlando con Piero
    Se cadano da piccine si possono sbucciare
    Ma se scivolano da grandi si fanno ancora più male!

Comentários

A preparar comentários...
  • portal aeiou.pt

    Chat Bla Bla

    mail grátis aeiou    zap aeiou

  • Área Pessoal